venerdì 25 settembre 2009

Il Bianco e il Nero



Che poi, a me, 'sto Papa piace.

E' che non ho mai sopportato le chitarre in chiesa, la messa in italiano e la morale che, tipo, non si riduca ad un prontuario di igiene sessuale.

Poi questo gioco sul bianco e nero nasce dal fatto che con le orecchie e le occhiaie che ha m'ha sempre ricordato un pipistrello albino, che già mi fan tenerezza quegli esseri perfetti che son quelli normali - col radar e tutto- figurati uno albino.

E poi in nessuna maniera vorrei urtare la sua sensibilità, come fa delle volte lui con la mia, tipo.

6 commenti:

  1. A me piacerebbe vederlo vestito a pois, bianchi su sfondo nero d'inverno e neri su sfondo bianco d'estate. Berretto, o quel che è, a strisce. Ma lascio fare a Prada.

    RispondiElimina
  2. @ Lia
    Lasci fare a chi?! Ah! A Prata!

    RispondiElimina
  3. la legga contro il cristianesimo di nietzsche dice che "si deve essere più severi con i protestanti che con i cattolici poichè il cristiano più pericoloso è quello che più si avvicina alla scienza" e, dunque, alla ragione.
    detto questo, W PAPA BENEDETTO!!!

    RispondiElimina
  4. ...un "sempre bravo!" al nostro Beppe!

    RispondiElimina