lunedì 29 giugno 2009

Gradisca...

Il Nido si affaccia sulla spiaggia, pigro. Ogni estate riprende vita e viene nuovamente riconosciuto urbi et orbi come il posto in cui si mangiano i migliori sardoncini grigliati con piada, radicchio e cipolla.

Donna Deer Gaz (la quale ha peraltro una SignoraVitaPropria ma che definirò così per tutela della pràivasì) ed il sottoscritto, s'è cenato lì.
Il dialogo svettava coinvolgendo vita futura assieme, prospettive e sogni, politica e società, internet e controinformazione, progressi della comunicazione, sesso ed un racconto breve - bello - che oggi Donna aveva immaginato ma non ancora scritto.
Il tutto condito da un desiderio vivo, pur a 13 anni 13 dalla prima unione (...almeno mi pare, ma potrebbe essere anche solo tutta farina del mio Pacco).

Terminata la cena, strappo cavallerescamente un foglio dal mio taccuino e lo porgo all'Autrice, per poi dichiarare misterioso
"Sono quello che ti aspetta fumando una sigaretta con i piedi nella sabbia, quando hai finito di scrivere."
e allontanarmi, brizzolato e riccio, a guardare il blu che declina in rosa, sopra l'orizzonte.

Passano pochi minuti di goduria terrena, uno strillo ridarello e modello "SonoInciampataMaNonMiSonFattaMale" mi desta, e mi trovo di fronte a:
  • primo piano: Donna Deer Gaz che si lega i calzoncini blù, per poi voltarsi a guardare la veranda del Nido ed i suoi abitanti;
  • secondo piano: 3 avventori 3 del Nido (di cui uno calvo e sui 70), anche loro in veranda lato spiaggia, con l'atteggiamento delle marmottine che fan la guardia al branco, muti ed immoti;
  • secondo piano (2): donne ed altri verandati. Certi ignorano, certi dissimulano.
Donna Deer Gaz ride tanto e tanto forte, dichiarando
"...camminando mi son caduti i calzoncini."
Mutande color carne, a 20 metri.

Le marmottine, a mezza bocca, avvisano i commensali. Si alzano altre teste marmottesche, qualcuna millantando insipienza sul fatto, altre veramente ignare.
Ella ride forte, io - che potrei, per quanto ne sanno le marmottine, essere un geloso sociopatico - guardo, le marmottine non san come porsi.

Il 70enne calvo annuisce, Ella fa un inchino.
Il 70enne calvo esce dall'empasse e prende posizione, urlando "Brava!"
Parte un applauso sommesso, che cresce al nuovo inchino di Donna Deer Gaz in parallelo con il mio indicarla con i gesti come la StarIncontrastata, qualcuno grida "Bis!" e "Ancora!"

Dopo aver salutato con la manina, ci si allontana ridendo.

Gradisca!

9 commenti:

  1. meraviglia!
    non vedo l'ora di conoscervi :D

    RispondiElimina
  2. Son momenti, nella vita di una donna della mia età, in cui pensi: merda 100 punti, oh!

    Io devo dire che la cosa che mi colpisce di più ogni volta che capitano cose così, e non son poche, è che tu, Van, mi guardi con orgoglio.

    @ Roscia: la cosa è reciproca :D

    RispondiElimina
  3. brava Lia... è cosi' che si mantiene alta l'attenzionew del proprio uomo... :)

    RispondiElimina
  4. ...e del branco di verandati, anche.

    RispondiElimina
  5. ... e degli ospiti del bar delle Acli. Altra bella scenetta, quella volta.
    Tutta vitaaaaaa

    RispondiElimina
  6. Ah, già! Avevo rimosso.
    Seguirà documentazione grafica, anche di quell'evento.
    Un giro alla Casa del Popolo, non lo vogliamo fare? ;)

    RispondiElimina
  7. Direttore Artistico3 luglio 2009 19:22

    eh, documentazione grafica, sarebbe anche ora. GGGrazie

    RispondiElimina
  8. NeoBux is a very popular work from home site.

    RispondiElimina