mercoledì 26 agosto 2009

Thé ai Fiori di Pesca



S'é usciti a cena con amici e s'é cenato.
C'era anche il cantante-chitarrista di un gruppo in cui suonavo a 16-17 anni,
non ci uscivo da un anno circa.
Poi, sono uscito a fumare.

Allora esce uno PulzellaDotatO e mi punta un indice addosso. Un indice puntato gentile: non son rari ma si fan sempre notare.

"Peach Flower." - mi dice.
"...prego?" - rispondo, stupito che non volesse da accendere o - che so - sapere l'ora.
"...tu cantavi Peach Flower Tea, era un gran pezzo... La-lla-la-là-pichflauer-la-lla-lla-là-pichflauer-tì... Proprio una bella canzone, c'ho ballato un sacco, venivo a sentirvi."
"daicosadicidai...daisonpassativentannidai...daiél'unicopezzochehofattoioinquelgruppo... Scusa un attimo." - interrompo il delirio per andare amabilmente dal cantante a fare il minimo sindacale di gesti dell'ombrello. Torno da PulzellaDotatO e dichiaro lucidamente
"...daichestoriadai..daifacevosololesecondevoci...
...oltreasuonareilbassobehsì. Facciamo così: adesso ci facciamo una foto assieme e poi TU mi fai l'autografo."

PulzellaDotatO é contento di 'sta cosa, la RelativaPulzellA mi guarda - mi guarda dall'inizio del tutto, del resto - e dichiara:
"Che scemo che sei."

A me é piaciuto molto lo stesso.

7 commenti:

  1. ah! esistono registrazioni? sentire sentire :D

    RispondiElimina
  2. Dei Viva, forse una musicassetta sfigata in qualche soffitta che io definirò però "Bootleg", che mi diventa 'mportante 'mportante e più fruscio c'é e più mi vale.

    Del gruppo dopo, 2-3 CD...

    RispondiElimina
  3. GG dai capellinfaccia27 agosto 2009 02:37

    Ci chiamavamo Viva Las Vegas. Ma avevo sempre i capelli in faccia. Per quel che mi fregava, potevamo chiamarci anche I Tigrotti di Romagna, tanto io avevo sempre i capelli in faccia.

    SURFIN' VEGAS (detta anche "l'inno generazionale dei torrepedreresi")
    PEACH FLOWER TEA (la ballabile hit da classifica)
    PURPLE NEON SHADOW (influenze psichedeliche sulla east coast romagnola)
    Ma la migliore.... SOUL BEACH (il riff di chitarra più bello della storia del rachenrol)

    ... forse ho ancora dei nastri.... se li trovo li inietto nel maispeis ...

    RispondiElimina
  4. GG! Yeah.

    Roscia, ho l'onore di presentarle il chitarrista dei Viva Las Vegas, che divenne in seguito chitarrista dei RatnApurA, ove assieme militammo per ulteriori anni rockettari.

    RispondiElimina
  5. Quando rifate una data che ho giusto in questo periodo voglia di tirare un reggiseno su palco?

    RispondiElimina
  6. piacere signor chitarrista dai capellinfaccia, abbiamo qualcosa in comune e non è la chitarra.
    se trovo il cd esigo dediche e autografi.

    RispondiElimina